Visita lo Shop

La luce rossa migliora la performance sportiva

Aprile 12, 2021

Il buon sonno è un prerequisito imprescindibile per la performance sportiva. 

Sebbene sia ben noto che l’esercizio fisico non agonistico e moderato migliori il sonno, l’attività agonistica intensa, e soprattutto di endurance, può influire negativamente, soprattutto quando si raggiunge il sovrallenamento.

Questo porta ad un circolo vizioso con relativo esaurimento psico-fisico, inficiando le capacità di recupero e di conseguenza la performance.

Un sonno non ottimale può alterare il metabolismo glucidico, la sintesi proteica muscolare, la produzione e il timing del rilascio ormonale, può indurre stress ossidativo e infiammazione cronica, con conseguenze sulla salute e sulla prestazione fisica.

Infatti, gli studi mostrano che basta una sola notte di deprivazione totale del sonno per stimolare un ambiente catabolico e resistenza anabolica, con un netto incremento nella produzione di cortisolo e una diminuzione del testosterone.

Un corretto equilibrio redox, il mantenimento della massa muscolare e il bilanciamento ormonale sono alla base della performance sportiva.

La luce rossa può rappresentare un valido strumento per gli sportivi e gli atleti, permettendo loro di ripristinare una buona qualità del sonno e conseguentemente avere un impatto positivo sulla prestazione.

Uno studio su 20 giocatrici di basket cinesi professioniste, ha mostrato che 14 giorni di irradiazione con luce rossa ha migliorato il sonno, i livelli sierici di melatonina e la prestazione atletica.


Livelli sierici di melatonina pre- e post- intervento nei due gruppi (luce rossa e placebo).

I livelli di melatonina sono correlati ai parametri relativi alla qualità del sonno, e gli effetti positivi osservati nello studio sono molto probabilmente dovuti ai livelli relativamente elevati riscontrati a seguito dell’esposizione alla luce rossa.

I risultati sono in accordo con altri studi, in cui è stato osservato che la melatonina è uno dei fattori chiave nella fotobiomodulazione a luce rossa.

La melatonina è la molecola fondamentale nella sincronizzazione dei ritmi circadiani, nella rigenerazione dei tessuti, nel bilanciamento delle specie reattive dell’ossigeno e dell’azoto; agisce come scavenger dei ROS e degli RNS e stimola le difese antiossidanti.

Inoltre, incrementa l’efficacia della catena di trasporto degli elettroni, ottimizzando la produzione di ATP (più energia, migliori prestazioni), regola il sistema immunitario e antagonizza il cortisolo.

La melatonina è in grado bilanciare i meccanismi di apoptosi, di incrementare la capacità contrattile dei muscoli e accelerarne la rigenerazione tramite l’attivazione delle cellule satellite; in alcuni modelli murini, infatti, la somministrazione di melatonina ha migliorato il bilanciamento redox riducendo i marker infiammatori e quelli relativi al danneggiamento dei tessuti.

Nel tessuto muscolare del gastrocnemio dei ratti, la melatonina riduce lo stress ossidativo e plasma la morfologia e la dinamica mitocondriale (fusione) e delle criste, migliorando l’attività motoria volontaria.


Impact of Melatonin on Skeletal Muscle and Exercise – Alessandra Stacchiotti, Gaia Favero and Luigi Fabrizio Rodella 

La melatonina ha pertanto un effetto importante sul metabolismo e sul tono muscolare e sulla forza.

Tutte queste qualità, permettono di migliorare i livelli di salute e la prestazione atletica.

Anche gli sportivi e gli atleti, pertanto, possono trarre grandi benefici da una fonte di illuminazione e dalla fotobiomodulazione a luce rossa.

Riferimenti:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3499892/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1991337/

https://physoc.onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.14814/phy2.14660

https://www.intechopen.com/books/melatonin-molecular-biology-clinical-and-pharmaceutical-approaches/an-overview-of-melatonin-as-an-antioxidant-molecule-a-biochemical-approach

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/21332028/

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S187616231930029X?via%3Dihub

Impact of Melatonin on Skeletal Muscle and Exercise – Alessandra Stacchiotti, Gaia Favero and Luigi Fabrizio Rodella 

Alessio Angeleri

Ti può interessare…

La Luce Rossa migliora la performance muscolare

La Luce Rossa migliora la performance muscolare

Alcune ricerche hanno dimostrato che la luce rossa, infrarossa e mix vari, ritardano lo sviluppo dell’affaticamento muscolare. Alcuni ricercatori hanno provato ad effettuare un'analisi sugli effetti della luce rossa sull’affaticamento muscolare mediante un trial...

Gli effetti di Cyrcared: testimonianza di un medico

Gli effetti di Cyrcared: testimonianza di un medico

Ho iniziato a usare la lampada CYRCARED subito dopo aver frequentato un corso da LIGHT TRAINER. *Lavoro in un dipartimento di emergenza urgenza e, come tutti i lavoratori che fanno turni di notte, mi trovo ad affrontare i problemi legati alla disregolazione dei ritmi...

La luce rossa migliora la vista

La luce rossa migliora la vista

La funzionalità dei nostri fantastici amici organelli di origine batterica, i mitocondri, le centrali energetiche delle nostre cellule, influenza il ritmo dell’invecchiamento, in quanto la produzione di ATP declina con l’età. I fotorecettori presentano un’elevata...

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *